Интерьер

Separazione tra cucina e soggiorno: tipi e caratteristiche

protection click fraud

Da quasi settant'anni, le condizioni abitative hanno cercato in tutti i modi di strangolarci di un naturale desiderio di spazio. Per spazio, adattato non a vivere, ma a una vita normale. Questo processo è stato notato molto bene da Zoscenko - il problema dell'appartamento ci rovina. Fortunatamente, quei tempi stanno lentamente sfuggendo, ma il loro retaggio nella forma di celle strette di deposito umano rimane. Quando si vuole a casa a respirare, nonostante il numero minimo di centimetri quadrati per la vita, facciamo riqualificazione - divisorio tra la cucina e soggiorno, un grazioso moli e costruzione leggera, l'espansione della zona con tutti i mezzi a disposizione.

La combinazione di cucina e soggiorno entro limiti ragionevoli e con il giusto approccio può migliorare significativamente le condizioni di vita e portarle il più vicino possibile alle condizioni di vita. Come fare questo e come è già stato fatto prima di noi, cercheremo di scoprirlo insieme.

Contenuto di

instagram story viewer
  • Combinazione incompatibile?
  • pareti Tipi cucina
  • Alla ricerca di armonia
  • Riassumendo

se Combinando incompatibili?

Una risposta inequivocabile alla domanda se valga la pena combinare la cucina con la stanza, ovviamente, non lo è.Ci sono anche momenti positivi, ci sono punture sincere in tale idea.spazio cucina e soggiorno, visivamente combinati in una sola unità, sembra molto più imponente rispetto alla piccola cella con una stufa e un lavandino, e una piccola stanza con un tavolo. Una partizione corretta tra cucina e soggiorno può creare un'unità cucina-pranzo logica, spaziosa e confortevole.

combinato cucina e soggiorno è perfetto per piccoli appartamenti

Fateci distinguere chiaramente ciò che ci può dare regno unito cucina-sala da pranzo:

  • aumento visivo nello spazio sarà semplicemente più facile da respirare;
  • l'organizzazione di eventuali celebrazioni non sarà collegata al trasporto di tavoli, sedie ed elettrodomestici da cucina da una stanza all'altra;
  • per una famiglia numerosa c'è l'opportunità di restituire la tradizione di una cena o una cena in comune;La padrona
  • apprezzerà la possibilità di cucinare e guardare i bambini allo stesso tempo;L'host
  • apprezzerà l'opportunità di tenere in vista la padrona di casa, pur non perdendo la finale del campionato sul calcio;
  • convenienza di impostazione della tabella e cambio di piatti.
La cucina - soggiorno ha l'opportunità di prendersi cura dei bambini e stare insieme

Questi sono solo vantaggi superficiali di una tale combinazione di spazio. Tuttavia, egli ha un altro lato, meno incoraggianti:

  • costantemente elettrodomestici più rumorosi, per usare un eufemismo, non molto favorevole al riposo - frigorifero volte vorranno dare al nemico, ma non è critica, a condizione che l'uso di un buon basso rumore ed elettrodomestici;L'odore di
  • delle patatine fritte non è il miglior accompagnamento per una conversazione informale in salotto. Un buon cappuccio, ovviamente, risolverà questo problema, ma è necessario prestare nuovamente attenzione al livello di rumore del dispositivo quando lo si acquista;L'ordine
  • nel soggiorno dipenderà direttamente dalle capacità e dalla precisione del cuoco. Non salvare armadietti e scaffali, se la stanza si trova intorno a cucchiai e stuzzicadenti. Ma questo, piuttosto, non si applica alle partizioni.

Questa è tutta teoria. La divisione tra la cucina e il soggiorno, la sua disposizione e la sua incarnazione è una cosa molto pratica, quindi diamo un'occhiata a quali tipi di partizioni sono già state inventate.

pareti Tipi cucina

combinazione incompatibili, cucina e soggiorno, ha un significato e rilevanza non solo nelle case gabbia "Krusciov".Per dacie, grandi cottage, spaziosi appartamenti studio, l'idea di un grande spazio aperto non sembra meno attraente. Di tutti i casi in cui è stata applicata la partizione tra la cucina e il soggiorno, siamo stati in grado di identificare i prerequisiti di base per tale progetto. Qui, in quali stanze viene utilizzato il design più spesso simile:

  1. Appartamenti e appartamenti di piccole dimensioni con una camera, dove l'area non ha una ricchezza di interni e la presenza di elementi decorativi non funzionali. Hanno trovato il loro posto solo il più necessario per gli oggetti della vita normale.
  2. Variante opposta - enormi appartamenti a due piani con pathos, cottage di lusso, grandi cottage e case di campagna. Qui la divisione tra la cucina e il soggiorno non è una dura necessità, ma un mezzo per esprimere il gusto originale e la ricerca di spazi più ampi.
  3. Un'opzione in mezzo - c'è una tale razza di appartamenti in cui un enorme soggiorno è adiacente a un muro a una minuscola cucina, sulla quale non si può nemmeno separarsi da un gatto. In questi appartamenti ci sono tre o anche quattro stanze, che ha un numero maggiore di residenti. Lì, quindi l'opzione di riqualificazione e sostituzione del muro sulla parete divisoria tra la cucina e il soggiorno, è solo una necessità vitale.
In un grande appartamento o in una casa divisoria nella cucina-soggiorno servono a sottolineare e completare lo stile generale della stanza

Attenzione! Con una stupida distribuzione di metri quadrati, l'ultimo caso è il più comune - la vicinanza della cucina è perfettamente compensata dal volume della grande stanza.

Alla ricerca dell'armonia

Se abbiamo già deciso di unire la cucina e il soggiorno, allora il problema della zonizzazione e della chiara delineazione delle funzioni delle due stanze, gira. Poi finisce la fisica e iniziano i testi. Più precisamente, testi pratici. Penseremo a come apparirà visivamente la nostra partizione tra la cucina e il soggiorno e quali funzioni potremo assumere.

La separazione della cucina e del salotto dal bancone del bar è considerata una zonizzazione condizionale, poiché quasi nulla nasconde il contatore Bar

.È usato per separare lo spazio più spesso. Il bancone del bar può essere basato sulla parte sinistra del muro, che una volta divideva la nostra cucina e la stanza. Poiché non è necessario spendere per materiali aggiuntivi per la parte del vettore, tale progetto è anche economicamente vantaggioso. E il design di esso dipende completamente dalle tue preferenze e possibilità finanziarie - dai pannelli di plastica, alle querce macchiate. Tutto ciò che il tuo cuore desidera, solo armonicamente combinato con l'interno.

La partizione sotto forma di porte scorrevoli è molto comoda, poiché aiuta a regolare la sua lunghezza

Partition. Nel senso letterale. Leggero e traslucido, vetro e plastica, legno e cartongesso - tutto ciò che può nascondere lo spazio della cucina da occhi indiscreti per un po '.Il loro design può essere molto vario, dagli schermi scorrevoli e pieghevoli ai rulli del soffitto. Ma è desiderabile tenere conto del fatto che la funzione di zonazione non è stata annullata dal setto nello stato ripiegato. Pertanto, ci deve essere una sorta di barriera visiva.

La partizione in cucina può essere fatta sotto forma di un arco di cartongesso

Porta ad arco. Il modo più semplice per implementarlo è semplicemente di lasciare una parte della parete divisoria rimossa e dargli qualsiasi forma e dimensioni desiderate - un'apertura a volta, un quadrilatero geometricamente corretto in stile industriale o per decorare in stile barocco. Tutto dipende dall'interno.


Strutture multilivello. Un pavimento a due livelli si adatta perfettamente al compito. La zona cucina può essere sopra o sotto la temperatura ambiente. Tale partizione tra la cucina e il soggiorno avrà diverse funzioni utili:
  • zonare l'area totale;
  • con un piano cucina rialzato può facilmente sistemare sotto di esso un magazzino di tutti i tipi di sciocchezze necessarie, nascondere le comunicazioni in cucina;
  • se il pavimento della stanza è più alto, il processo di pulizia può essere molto più semplice.
Un'opzione interessante potrebbe essere la separazione zona cucina utilizzando
podio in un piccolo appartamento con soffitti alti possono essere separati zona cucina passerella

soffitto multilivello troppo, non deve perdere di vista la zona. Dividerà in modo convincente la stanza e permetterà esperimenti con l'illuminazione.

Separare l'area della cucina usando il soffitto multilivello
L'illuminazione

può isolare perfettamente le aree funzionali. Una luce più intensa vale la pena sottolineare lo spazio di lavoro per cucinare, e una luce un po 'più calma sarà appropriata nell'area ricreativa.confine diretto tra la cucina e la sala può essere illuminato di punti e con delicatezza, con questa striscia di LED ci siamo trovati bene.

Staccare visivamente l'area della cucina utilizzando i rack e gli scaffali di illuminazione

.È piuttosto una partizione simbolica tra la cucina e il soggiorno. Allo stesso tempo, possono anche trarne beneficio. Di solito sono leggeri, trasparenti, non creano una pressione visiva e non interferiscono con la ventilazione di entrambe le stanze contemporaneamente. Una volta gli scaffali, significa che puoi mettere qualcosa su di loro. E a questo qualcosa si può accedere sia dalla cucina che dalla stanza. Quindi, non c'è bisogno di armadietti aggiuntivi in ​​cucina.partizioni

in forma di mensole è un ottimo modo per differenziare spazio utile

acquari e piante. Dicono che è più inutile del pesce d'acquario che può essere solo un sollevatore. Niente del genere. Acquari e piante ornamentali - una partizione originale e perfettamente funzionante tra la cucina e il soggiorno, che non si può dire dei sollevatori. Se la forma e le dimensioni dell'acquario di buon gusto, pensate a quanto beneficio può portare - non occupare spazio prezioso nella stanza, sotto l'acquario può organizzare ulteriore piccolo armadio, e il pesce si possono ammirare dalla cucina durante l'agitazione, non solo zuppa di pesce.

La partizione può essere costruito in un acquario che aggiungerà camera originalità
setto in cucina potrebbe integrare una varietà di piante

Nota! Come molte soluzioni possibili, non avremmo elencato, la partizione tra la cucina e il soggiorno deve esprimere esattamente la vostra idea di una casa spaziosa, funzionale ed esteticamente attraente. E lascia che la perseveranza, il buon gusto e la diligenza ti aiutino in questo. Arredamento

.Stranamente, ma gli elementi mobili possono anche essere utilizzati come partizione. Questa è una soluzione abbastanza semplice e conveniente, ma allo stesso tempo non standard. Spostando gli elementi mobili, è possibile creare diverse opzioni di layout e quindi scegliere quelli più adatti. Inoltre, di tanto in tanto è possibile modificare leggermente l'interno, in un nuovo modo di zonare la stanza. I vantaggi di questa opzione sono l'economicità( ci si impegna i membri esistenti), l'insolito( ad esempio, un caso, oltre al suo scopo normale, può servire come un muro divisorio), la mobilità( si può facilmente modificare la situazione in proprio).Naturalmente, ci sono alcuni inconvenienti: una tale divisione non può essere chiamato a tutti gli effetti strutture, per realizzare le idee in pratica avrà bisogno di un sacco di spazio e mobili adatti.

La cucina può essere suddivisa in zone utilizzando il divano

.Questo tipo di setto ha già vinto il riconoscimento di designer professionisti, perché ha molte varianti interessanti di prestazioni e un aspetto eccellente. La falsa parete si adatta perfettamente agli interni di qualsiasi stile e funzionerà correttamente. Di regola, è realizzato in cartongesso, pertanto l'installazione non causerà alcuna difficoltà.I vantaggi di questa soluzione sono la possibilità di creare una varietà di forme e combinazioni con altri tipi di partizioni. Tra l'altro, questo muro contribuirà a ridurre alcuni del rumore emesso dagli apparecchi domestici e per prevenire la diffusione degli aromi della cucina in tutto l'appartamento.

La partizione di cartongesso può essere parte della continuazione del muro

Contro, a sua volta, è la necessità di produrre finiture decorative aggiuntive, l'instabilità del muro a secco per l'umidità, che può ridurre significativamente la durata e la suscettibilità del materiale a danni meccanici.
Partizioni scorrevoli. Questa è forse l'idea migliore per i proprietari di grandi cucine, che sono combinate con una sala da pranzo o soggiorno. Possono essere girevoli, pieghevoli o scorrevoli: la scelta è vostra. Questa opzione si rivolge a coloro che vogliono la partizione di volta in volta per eseguire la funzione di porte ordinarie che separano due stanze in stanze separate. Questo è abbastanza comodo: se necessario, è possibile dividere facilmente la cucina dal soggiorno( ad esempio durante la cottura), quindi senza uno sforzo particolare per riunirli in un'unica stanza. La struttura scorrevole ha conquistato l'amore dei consumatori grazie al fatto che ha uno spazio perfettamente zonato, facile da installare e utilizzare, ha una vasta gamma di modelli e soluzioni progettuali, ritarda perfettamente il rumore e gli odori del cibo. Gli svantaggi dipendono in gran parte dai materiali da cui viene creata la partizione, quindi è piuttosto difficile individuarli. Blocchi di vetro

.Sono piuttosto rari, ma il design della cucina, realizzato con il loro uso, sembra molto elegante e moderno. Questo tipo di partizione non può essere chiamato ordinario, poiché ha un numero di funzioni specifiche. Le strutture in vetro sono spesso utilizzate per creare cucine insolite e vivaci. Grazie alla rifrazione della luce, puoi ottenere effetti sorprendenti e un design interno originale. Se rifletti attentamente sull'illuminazione, il vetro può diventare una vera opera d'arte, dalla quale sarà impossibile staccare la visuale. Oltre all'aspetto eccellente, i blocchi di vetro si distinguono per l'eccellente isolamento termico e acustico, la trasmissione luminosa e l'affidabilità.Suggerimento

! Naturalmente, il vetro può sembrare piuttosto freddo e massiccio, quindi i designer consigliano di diluirlo con altri materiali o batterlo con l'illuminazione. Si noti che una tale partizione richiede cure particolari ed è piuttosto costosa.

Partizione trasparente rotta può essere realizzata da blocchi di vetro

Riassumendo

La partizione tra la cucina e il soggiorno non è solo un elemento dello spazio di zonazione, ma anche una parte dell'intero interno del vostro appartamento. Selezionare dovrebbe essere basato sulle caratteristiche distintive della tua camera e preferenze personali. Ad esempio, se ti piace cambiare spesso la situazione in casa, utilizza i mobili come partizione. Gli appassionati di soluzioni non standard vengono offerti per installare un mattone di vetro, e per coloro che preferiscono design eleganti e funzionali - partizioni scorrevoli. I produttori moderni offrono una vasta gamma di prodotti, quindi avrai sicuramente molto da scegliere. Buona fortuna!

Instagram viewer